venerdì 7 febbraio 2014

1° Raduno di auto d’epoca






Bene, sono passate cinque settimane dall’apertura del nostro Club e devo dire che sono soddisfatto del risultato. Ho ricevuto molte vostre telefonate piene di domande a cui sono stato lieto di fornire le risposte durante i nostri incontri presso la sede. Tanti coloro che hanno subito aderito mentre altri hanno preferito riflettere ma, mi accorgo che costoro ritornano e ciò mi dà la certezza che siamo nella giusta via, che l’esortazione nel fissare regole sociali e comportamenti di cortesia, dando e creando “Amici Soci”, con l’entusiasmo e la voglia di crescere insieme, funziona.
Avevo detto che lo scopo del Club Motori Ruggenti era quello di divertirci spendendo il meno possibile e voglio dimostrarvelo subito. È già pronto per Domenica 9 marzo il “1° Raduno di auto d’epoca” che abbiamo titolato “Aspettando La Primavera”.
Dalle ore 09,30 parcheggeremo i nostri veicoli nel Corso VI Aprile di Alcamo (zona Bar Sport) lasciandoli all’ammirazione dei passanti mentre noi faremo una visita al Palazzo dei Padri Gesuiti in Piazza Ciullo ed al Castello dei Conti di Modica affacciato sulla Piazza della Repubblica.
Alle ore 13,00 ci muoveremo per percorrere alcune vie della Città e quindi ci recheremo a pranzare presso l’Agriturismo Case Ragona dove oltre ad una tavola imbandita ci aspetta la musica del Mitico Elverio con il suo Karaoke (e chi vuole potrà ballare e/o cimentarsi nel canto).

Indispensabile la comunicazione dell'adesione entro martedì 4 marzo, all’indirizzo di posta elettronica clubmotoriruggenti@yahoo.it  o chiamando al nr. 346-1831505.
Per ovvi motivi che potete capire, oltre questa data potrà essere presa in considerazione solo qualche esigenza.
Quote di partecipazione:
-Solo Iscrizione veicolo e conducente € 10,00 (con diritto alla colazione e gadget)
-Iscrizione e partecipazione al pranzo € 25,00 (a persona) con diritto anche al gadget e  colazione.
Le iscrizioni saranno perfezionati il 9 marzo nei pressi del Bar Sport.
P.S. volevo anche salutare gli amici che ci seguono da fuori Nazione, aspettiamo anche loro.
                                                                          Il Presidente, Rag. Francesco De Luca

Translate - Traduttore